Ricerca per settori

Patologie



Ricerca per Marchi

Obesità

Quando parliamo di obesità ci riferiamo a una vera e propria patologia. Questo disturbo è tipico dei Paesi Occidentali: secondo dati ISTAT oggi colpisce circa il 10% della popolazione italiana, di cui più del 34% risulta in sovrappeso. Questo problema riguarda anche i bambini e in questo caso è fondamentale agire per tempo per prevenire e contrastare gravi complicazioni. Oggi analizziamo questa patologia cercando di individuarne le peculiarità, le cause e i rimedi disponibili.

  1. Caratteristiche
  2. Cause
  3. Sintomi
  4. Prevenzione

Caratteristiche

L'obesità è un problema di salute che si verifica quando una persona accumula eccessivo grasso corporeo. Nella fattispecie il peso del corpo supera più del 20% quello ideale del corpo, basato sul legame tra massa grassa, magra, età e statura.

Un modo per valutare lo stato di obesità è quello di calcolare l'indice di massa corporea, di cui abbiamo parlato sul nostro blog.

Questo parametro definito anche come IMC viene adoperato per valutare il peso ideale e lo stato di salute di un individuo. Aiuta ad individuare sia obesità che sottopeso.

La formula che aiuta a calcolare l'Indice di Massa Corporea (IMC) è

IMC = peso in Kg / statura in metri al quadrato

I risultati possono rivelare lo stato di salute di una persona secondo quanto segue:

  • Normopeso: valori compresi tra 18,5 e 24,9
  • Sottopeso: valori inferiori a 18,5
  • Sovrappeso: valori superiori a 25
  • Obeso: valori superiori a 30

Fortunatamente esiste anche un'app che ci aiuta a valutare la situazione senza bisogno di calcolare a mano l'IMC. Runtastic Libra Controllo Peso è l'applicazione per sistemi iOS e Android che aiuta a monitorare la massa grassa e quella muscolare, quella ossea, i tessuti e l'acqua presente nell'organismo. L'unico difetto di questa app è che funziona solo con la bilancia Runtastic Libra, ma comunque aiuta a calcolare esattamente il peso forma di un individuo costruendo così una utile linea di allenamento basata sulle singole necessità.

Un'altra app che aiuta a calcolare il peso ideale è IMC - Calcolo Peso Ideale un'app che offre utili indicazioni anche per il fabbisogno calorico giornaliero. In questo modo è più facile tenersi in forma e prevenire l'obesità. Sul sito del Ministero della Salute è presente una spiegazione esaustiva dei criteri usati per calcolare l'Indice di Massa Corporea oltre a tanti suggerimenti per la propria salute.

Cibi grassi che causano sovrappeso

Cause

La causa principale dell'obesità è un'alimentazione sbagliata caratterizzata dall'eccessiva assunzione di cibi calorici rispetto alle reali esigenze. Il corpo non riesce a bruciare le calorie e le immagazzina sottoforma di grasso. Il peso corporeo aumenta e via via sarà più difficile eliminare il grasso in eccesso.

Tra i fattori che provocano questo problema di salute ci sono anche:

  • Sedentarietà: il lavoro d'ufficio, le ore al computer, la televisione, lo studio e altre attività che non richiedono nè movimento nè sforzo fisico facilitano l'aumento di peso, poichè le calorie non vengono smaltite.
  • Abitudini alimentari scorrete come una dieta ricca di cibi pesanti, grassi e ricchi di calorie.
  • La gravidanza rappresenta una delle cause dell'obesità: durante questo periodo è più facile prendere peso perchè ci si muove meno e "si mangia per due". Perdere i chili dopo la nascita del bambino è difficile e per questo motivo molte donne risultano obese. Sul nostro blog puoi scoprire quali sono gli alimenti giusti da preferire quando si aspetta un bambino.
  • Insonnia: questo disturbo può causare cambiamenti ormonali, perdita di appetito, pesantezza e altri problemi che con il tempo possono causare un aumento sostanziale di peso corporeo. Se vuoi prevenire questa brutta conseguenza puoi provare con i tanti prodotti naturali contro l'insonnia presenti nella nostra farmacia online!
  • Cure farmacologiche: alcuni medicinali possono causare un aumento di peso, per esempio antidepressivi, antiepilettici, antipsicotici, steroidi e betabloccanti.
  • Patologie: alcune malattie contribuiscono all'aumento di massa grassa, tra cui sindrome dell’ovaio policistico, sindrome di Prader-Willi e altre. Anche le malattie invalidanti causano sedentarietà e aumento di peso.
  • Predisposizione genetica: l'obesità è un problema familiare, la genetica influisce sul metabolismo e sulla costituzione corporea. Inoltre, l'obesità si verifica all'interno della stessa famiglia anche perchè si segue lo stesso tipo di alimentazione scorretta, una vita sedentaria e altre cattive abitudini.
  • Smettere di fumare.
  • Assunzione della pillola anticoncezionale.

Sintomi

L'accumulo eccessivo di peso e massa corporea può portare a soffrire dei seguenti sintomi:

  • Disturbi del sonno: russare, apnee notturne, insonnia, bruschi risvegli, difficoltà ad addormentarsi
  • Dolori alla schiena
  • Sensazione di calore e sudorazione eccessiva
  • Infezione e piaghe nella pelle
  • Mancanza di fiato
  • Impossibilità di muoversi liberamente
  • Affaticamento
  • Depressione

Prevenzione

L'obesità è diffusa anche nei bambini, in cui rappresenta un problema piuttosto difficile da risolvere. Proprio per questo è necessario prevenire il problema fin dai primi anni di vita. 

L'obesità infantile avviene quando un bambino assimila più calorie di quante ne consuma cioè quando il peso è maggiore del 20% rispetto al peso forma.

Il Ministero della Salute ha diffuso un codice di prevenzione per aiutare le famiglie a gestire questa patologia. Il progetto si chiama “Sperimentare Salute” con l'obiettivo di fornire gli strumenti per la buona educazione alimentare ai bambini delle scuole elementari. Tra le buone norme da seguire troviamo:

  • Consumare tre pasti principali e due spuntini durante il giorno
  • Evitare le merendine e altri prodotti alimentari ricchi di zuccheri
  • Non forzarli quando non vogliono mangiare
  • Limitare il consumo di proteine: limitare formaggi, carne e preferire il pesce
  • Stimolarli al gioco, allo sport e al movimento all'aperto.

Proprio il gioco è fondamentale per consumare calorie e i bambini devono essere continuamente incitati a muoversi e giocare e non stare davanti al computer o alla televisione.

Esistono tanti giochi da fare all'aperto e anche tanti libri da cui prendere spunti e idee. Noi ti consigliamo "Il manuale dei giochi all'aperto" di Maria Chiara Bettazzi (Ed. Giunti Junior).

Vuoi perdere peso e riacquistare la linea? Nella nostra farmacia online trovi tanti prodotti dimagranti per il raggiungimento del peso forma!